9 Comments

  1. MattoMatteo aprile 9, 2011 7:50 am  Rispondi

    Scusa, ma guardando la piantina della casa mi è venuto un dubbio… ma DAVVERO per entrare dovete:
    1) salire le scale;
    2) uscire sul terrazzo;
    3) finalmente aprire la porta d’ingresso? Oo’
    Ma chi è il pazzo che ha progettato quell’edificio? -.-’
    Invece mi piace il fatto che il bagno si trovi subito a fianco dell’ingresso… fà molto “casa giapponese”! ;)
    Da notare, poi, il fatto che Luigi ha un letto matrimoniale… porcellino! =^_^=

    P.S.: NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! OO’
    BASTA CON I PO(R)KEMON!!! >.<'

    TrepiComics: “Bene bene, caro MattoMatteo, devo dire che hai una buona concezione “architettonica”. Il tuo dubbio è più che legittimo, in quanto è proprio come hai descritto! :D L’entrata dell’appartamento è sul terrazzo e il bagno è proprio vicino alla porta..una casa alquanto particolare, è vero, ma che di sicuro il progettista non aveva pensato così, infatti è una vecchia casa a corte in parte ristrutturata e suddivisa in appartamenti, quindi queste soluzioni sono un pò “costrette”. Per quanto riguarda il letto matrimoniale di Luigi..non è per quello che pensi..è che vuole dormire comodo!! :D

  2. Dago aprile 9, 2011 8:27 am  Rispondi

    Wow si direbbe molto comoda ^^ allora la vita universitaria non è tutta da buttare dai ;)

    Andrea: “Comoda? E’ vero, possiamo farci tutto il casino che vogliamo senza che nessuno venga a lamentarsi ma…ti invito a venire a dicembre Dago…potresti morire congelato!”
    Luigi: “E se vieni ad Agosto schiatti dal caldo!!”

  3. Ale aprile 9, 2011 11:56 am  Rispondi

    Beh, mi sembra proprio una bellissima casa ^^!! Evviva i pokemon! XD

    Andrea: “La planimetria inganna Ale…è più malridotta di quanto possiate pensare!!”
    TrepiComics: “Mi sa che qualche giorno di questi dovrò mettere qualche foto…mmh…”

  4. XDinky aprile 9, 2011 4:07 pm  Rispondi

    ma siete tutti fissati con i pokemon?!

    a questo punto non mi resta altro che partecipare anche io, visto che di pokemon me ne intendo più di voi U_U
    (chi ha visto la mia gallery su deviantART può capire di cosa parlo)

    TrepiComics: “Beh XDinky..non è che i Pokemon mi attirino molto (infatti quelli che ho disegnato fanno un pò pena)…ma Albo li ha citati..ed ero quasi costretto a rispondergli in questi termini. Mi piace molto di più Cardarella in versione allenatore!! :lol:

  5. Andrea Turel Caccese aprile 9, 2011 5:57 pm  Rispondi

    AH… i tempi universitari…. quanti ricordi….. quante case in cui sono stato ospite… quanta monnezza coperta da più strati di moquette… bei tempi… peccato che non mi sono mai iscritto ad una università…

    TrepiComics: “Beh Turel…direi che hai vissuto appieno la vita universitaria togliendo la parte più noiosa di questa vita..ossia andare all’università! Ahahah!! Per quanto riguarda la monnezza..noi non l’abbiamo mai avuta sotto la moquette (anche perchè la moquette non c’era)!!”
    Andrea: “Luigi è troppo pulito…non mi permetterebbe di lasciare una briciola a terra! (Però se vedi nella planimetria..ho nascosto una busta alla fine delle scale!) “

  6. Acadiso aprile 10, 2011 11:01 am  Rispondi

    Sarà…ma sta casa mi piace…

    Luigi: “Beato a te che ti piace…fra un pò mi cade una trave in testa…”
    Andrea: “Ma dai Luì..alla fine è carina..basta portare un bel caschetto di sicurezza! :D

  7. jester aprile 10, 2011 11:17 pm  Rispondi

    eeeeeh l’architetto che è in te non fa progressi…
    purtroppo dovremmo abbatterti per farti smettere di soffrire… xD

    I pokemon sono geniali!

    TrepiComics: “L’ho sempre saputo che l’architetto che è in me non è cresciuto di un centimetro da quando ho iniziato l’università…per questo mi sono dato ai fumetti Jester! ;)

  8. Alez aprile 11, 2011 9:20 am  Rispondi

    ma nel disimpegno sulle scale c’è spider-man?

    TrepiComics: “Ahahah…wa Alez..solo ora che me l’hai detto me ne sono reso conto! :D Comunque no..è una busta dell’immondizia…che poi lì ci sia anche Spiderman..diavolo, mi hai anticipato di qualche tavola un’idea che avevo in mente! Ma non è che come secondo lavoro fai lo spoileratore!?? :D

  9. ian aprile 11, 2011 10:52 am  Rispondi

    è fantastica ù.u checché se ne dica, ha una corte interna e ciò la rende fantastica a prescindere (ormai dopo sei mesi a studiare case a corte le altre tipologie non esistono più xD) il problema non è se fa caldo d’estate o freddo d’inverno…dai ci si veste o sveste, si beve birra e passa la paura… ma se la doccia è capace di intendere e di volere autonomamente o i vicini producono rumori ambigui, qua sospettiamo di almeno due omicidi ad esempio.

    Andrea: “Aaaahh…la doccia…non me ne parlare! Bisogna decidere circa due ore prima se ci si vuole lavare..che la caldaia non sempre ha voglia di fare il suo lavoro!”
    Luigi: “Rumori sospetti? Omicidi? Ma stess’m fuor ca’ cap?! Anche se..a dire la verità il muro della cucina confina con il bagno dei vicini..e ogni tanto si sente un rumore come se qualcuno stesse giocando con una racchetta… O.o…oh..oh maronn!!”

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *